Editoria

Le collane

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1993, la casa editrice SAP ha pubblicato oltre 50 opere di carattere scientifico.

Grazie alle collaborazione con studiosi di archeologia e storia italiani ed europei, ha dato vita ad un'interessante e prolifica produzione editoriale, articolata in 5 collane:

  • Documenti di Archeologia
  • PCA Post-Classical Archaeologies.
  • Progetti di Archeologia
  • Manuali per l'archeologia
  • Quaderni di Archeologia del Mantovano

A queste si aggiungono diverse monografie ed una serie di video-documentari firmata dal regista mantovano Paolo Chiodarelli.

Carrello e Spedizioni

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1993, la casa editrice SAP ha pubblicato oltre 50 opere di carattere scientifico.

Le spedizioni sono effettuate a mezzo posta. A causa della recente abolizione delle agevolazioni alle case editrici per le spedizioni postali, si prega di contattarci per concordare modalità e costi di spedizione.

Visualizza il tuo carrello

Dettaglio prodotto

Monterosso: la riscoperta dell’antico.
ISBN_978-88-99547-17-2

Monterosso: la riscoperta dell’antico.

2018a cura di Paola Marina De Marchi e Danilo Francescano128 pp. - illustrazioni a colori

Il volume raccoglie gli Atti del Seminario dedicato a Monterosso e al suo territorio tra i secoli IX/X e XV/XVI, completati da esperienze di conoscenza e valorizzazione condotte secondo i principi dell’archeologia partecipata. La prima parte è dedicata alla storia di Monterosso e delle Cinque Terre, dipendenti in antico dalla Diocesi di Luni e dalle sue Pievi, che ebbero sviluppo a partire dal X/XI secolo quando Genova estese i suoi domini sul Levante Ligure apprestando, in funzione anti-pisana, un sistema fortificato costiero. L’approfondimento delle indagini condotte nell’area del Santuario di S. Maria di Soviore dall’allora Soprintendenza per i Beni archeologici, ha permesso di datare l’edificio di culto più antico al X-primi anni dell’XI secolo, grazie all’analisi al radiocarbonica dello scheletro di un uomo adulto. Lo studio dei resti del castello d’altura e del primo borgo di Monterosso, che si ampliò a valle, costituisce la prima indagine di archeologia dell’architettura e di urbanistica. La ricerca è stata condotta nel corso di una winter school dell’Università di Padova guidata dal prof. G.P. Brogiolo. La seconda parte del volume si compone di saggi dedicati all’Archeologia partecipata, il più importante strumento di conoscenza che si basa sull’interazione tra competenze accademiche, conoscenze e necessità conoscitive delle popolazioni locali ed esigenze delle diverse categorie di operatori e imprenditori operativi sui territori. Un altro saggio è dedicato al Parco Archeologico di Poggibonsi, una realtà Open Air d’avanguardia. Il terzo saggio presenta le attività che il gruppo di Archeologia Medievale dell’Università di Padova ha condotto nel capoluogo e nel territorio dei Colli Euganei. Un’esperienza coinvolgente e totale, che ha permesso di valorizzare bacini territoriali di grande interesse paesaggistico e storico, mettendo a disposizione dei cittadini App conoscitive, fondate su un’attenta ricerca e monitorate per analizzare la domanda del pubblico.
27,00€