Editoria

Le collane

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1993, la casa editrice SAP ha pubblicato oltre 50 opere di carattere scientifico.

Grazie alle collaborazione con studiosi di archeologia e storia italiani ed europei, ha dato vita ad un'interessante e prolifica produzione editoriale, articolata in 5 collane:

  • Documenti di Archeologia
  • PCA Post-Classical Archaeologies.
  • Progetti di Archeologia
  • Manuali per l'archeologia
  • Quaderni di Archeologia del Mantovano

A queste si aggiungono diverse monografie ed una serie di video-documentari firmata dal regista mantovano Paolo Chiodarelli.

Carrello e Spedizioni

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1993, la casa editrice SAP ha pubblicato oltre 50 opere di carattere scientifico.

Le spedizioni sono effettuate a mezzo posta. A causa della recente abolizione delle agevolazioni alle case editrici per le spedizioni postali, si prega di contattarci per concordare modalità e costi di spedizione.

Visualizza il tuo carrello

Dettaglio prodotto

Le Palafitte: Ricerca, Conservazione, Valorizzazione
    ISBN_978-88-99547-29-5

    Le Palafitte: Ricerca, Conservazione, Valorizzazione

    2018a cura di Marco Baioni, Claudia Mangani, Maria Giuseppina Ruggiero00Descrizione: 280 pp. - illustrazioni a colori

    Il convegno internazionale “Le palafitte: ricerca, conservazione, valorizzazione” è stato promosso dal Museo Civico Archeologico “G. Rambotti” (Comune di Desenzano del Garda), dal Museo Archeologico della Valle Sabbia (Comune di Gavardo) e dal Comune di Polpenazze del Garda nell’ambito del progetto “Le palafitte dell’area gardesana, secondo progetto di studio e valorizzazione di alcuni complessi palafitticoli lombardi”, cofinanziato da Regione Lombardia attraverso i contributi regionali per interventi di valorizzazione del patrimonio archeologico lombardo (bando 2008). L’iniziativa è stata realizzata tra il 6 e l’8 ottobre 2011 a Desenzano del Garda e ha offerto l'opportunità di affrontare il tema degli abitati palafitticoli, contesti di straordinaria importanza per la ricerca archeologica, soprattutto per la quantità e qualità dei materiali organici portati alla luce, allo stesso tempo anche molto fragili. Ora si giunge finalmente alla pubblicazione degli Atti, finanziati attraverso la Legge n. 77/2006 sulla tutela e la fruizione dei Siti UNESCO italiani, che aprono una nuova collana dedicata agli studi su siti in ambiente umido europei.

    versione digitale

    48,00€